Giochi animazione di movimento,staffette per 8-9-10 anni

Giochi di animazione per bambini. Molti tipi di gioco per feste e ludoteca. Giochi di movimento, staffette, attesa.


Tocca la spalla

 

Tipo di gioco: staffetta

Materiale: qualcosa per delimitare inizio e partenza

Giocatori: più di 4

Spazio: chiuso

 

Dividiamo i giocatori in due squadre disponendoli in file  parallele in fila indiana dietro una linea di partenza. Prepariamo anche una linea di arrivo.

Parte il primo di ogni squadra, fa un salto, parte il secondo, fa un salto e tocca la spalla del primo, poi parte il terzo e così via, fino al termine dei giocatori. quando tutti abbiamo fatto il salto e toccato la spalla, ricominciamo dal primo, fino all'arrivo. Possiamo anche tornare indietro allo stesso modo. Gioco adatto anche per 11-12 anni.


Prepara l'abito

 

Tipo di gioco: staffetta

Materiale: giornali tipo quotidiani, mollette da bucato

Giocatori: più di 3

Spazio: chiuso o aperto

 

Ci dividiamo in due squadre disposte in fila indiana parallele ad una distanza di un metro circa, dietro una linea di partenza.

Scegliamo due giocatori per ciascuna squadra, sono i modelli per l'abito. Posizioniamo ciascun modello di fronte ciascuna squadra ad una distanza prestabilita.  Di fianco o al centro disponiamo dei fogli di quotidiani riciclati e mollette.

Creiamo un abito utilizzando la fantasia, possiamo definire lo stile. 

Ognuno ha  10 secondi per iniziare a creare l'abito, quindi passiamo il secondo concorrente e via via tutti. Possiamo aiutarci nella realizzazione utilizzando le mollette. Diamo un tempo prestabilito.

Alla fine facciamo fare una sfilata e decretiamo il vincitore. 


Da una parte all'altra

 

Tipo di gioco: movimento

Materiale occorrente: qualcosa per delimitare un campo ( tipo nastro bianco-rosso) se non è delimitato.

Giocatori: più di 10

Spazio: aperto o chiuso

 

Acchiapparella di squadra.

Prepariamo un campo diviso in tre parti, la parte centrale la facciamo più piccola rispetto alle laterali.

Dividiamo i giocatori in due squadre. Ci sono due fasi.

Nella prima, una squadra va al centro e l'altra in un campo laterale.

Al via, la squadra posta al lato corre oltrepassando la zona centrale dove ci sono i giocatori dell'altra squadra che nel frattempo cercano di acchiapparli prima che giungano dal lato opposto.

Chi si trova in centro non può naturalmente muoversi dalla zona centrale, togliamo un punto se qualcuno lo fa.

Possiamo decidere se dare postazioni fisse all'interno della zona centrale o mobili.

Diamo un tempo ( 3 - 4 - 5 minuti) e poi contiamo chi è stato preso dando un punto per ciascun concorrente acchiappato.

Invertiamo i ruoli.

Sommiamo i punteggi e chi ha il totale più alto vince.



Il ponte

 

Tipo di gioco: staffetta

Materiale occorrente: quattro fogli ( 2 per squadra)( vanno bene anche di giornale) o 2 cerchi piccoli.

Giocatori: più di 4

Spazio: aperto o chiuso

 

Disponiamoci divisi in due squadre parallele in fila indiana. Delimitiamo una partenza ed un arrivo. Il primo giocatore di ciascuna squadra con i fogli in mano fa il percorso poggiando man mano e riprendendo i fogli sul quale camminare senza poggiare i piedi fuori dai giornali,  come camminare su un ponte che viene costruito sul momento. Giunti all'arrivo possiamo tornare nello stesso modo o semplicemente correndo e consegnando i  fogli al concorrente successivo, questo dipende dal numero dei partecipanti. Vince la squadra che finisce prima.


Pallone nei cerchi

 

Tipo di gioco: movimento

Materiale:  nastro bianco rosso e coni per creare i cerchi, una palla leggera.

Giocatori: almeno 6 per squadra

Spazio: aperto

 

Prepariamo un cerchio proporzionato ai giocatori della squadra ( più sono più è grande) ed un'altro esterno sempre adeguato. Una squadra sta all'interno, una all'esterno. Chi si trova all'interno è libero di muoversi, i giocatori all'esterno sono in postazioni semi fisse  da dove possono lanciare la palla. Diamo un tempo a partita, esempio cinque minuti, durante questo tempo, cerchiamo di colpire i giocatori all'interno, quando li prendiamo, li eliminiamo. Dopo cinque minuti diamo il cambio, la squadra interna va esterna e viceversa. vince chi nello stesso tempo elimina più concorrenti.


Postazioni

 

Tipo di gioco: movimento, attesa

Materiale occorrente: nessuno

Giocatori: più di 4

Spazio: aperto  

 

Questo gioco è adatto per gli spazi aperti dove ci siano dei riferimenti che facciano da postazioni ( per esempio gli alberi), ci può essere un pò di distanza tra i posti ma non deve essere eccessiva, il numero delle postazioni deve essere pari al numero dei giocatori tranne uno che gioca al centro.

Scopo del gioco è che il giocatore al centro occupi una postazione e chi rimane senza posto va a sua volta al centro.

Diciamo - "cambio" - ogni volta e tutti ci sposteremo, possiamo decidere, per esempio, prima di iniziare il gioco, che chi va per tre volte al centro fa una piccola penitenza.



Palla ferma

 

Tipo di gioco: movimento

Materiale occorrente: una palla leggera

Giocatori: più di 6

Spazio: aperto

 

Disponiamoci in cerchio, un giocatore va in centro con la palla in mano, lancia la palla in alto mentre scappiamo bloccandoci nel momento che riprende la palla gridando:" palla ferma! "

A questo punto fa tre passi nella direzione che vuole e cerca di colpirci, per non farci prendere, possiamo muoverci con tutto il corpo tranne che con i piedi. Se veniamo colpiti, ( non è valido essere presi con il rimbalzo), prendiamo la palla e ricominciamo il gioco.

Se alla terza volta non colpiamo nessuno, passiamo comunque la palla ad un altro giocatore.