Giochi di animazione per feste di Halloween per bambini 3 - 10 anni

Giochi di animazione per bambini. Molti tipi di gioco per Halloween. Giochi di movimento, calmi, musicali, staffette.


Gara dei ragni

 

Tipo di gioco: staffetta
Materiale: nessuno
Età: 7/10
Spazio: chiuso


Prepariamo due squadre ( per esempio ragni neri ragni rossi ) e li facciamo mettere in fila dietro un punto di partenza. Si sta in fila con le gambe leggermente divaricate. Si definisce un punto di arrivo. Partono i "ragnetti" in fondo alla fila che passano sotto il tunnel di gambe ed arrivano davanti. Nel momento stesso che si arriva capofila il ragnetto dice "Via" e parte il secondo in fondo alla fila per mettersi davanti. Vince la squadra di ragnetti che arriva prima alla fine del percorso.


Zucca dance

 

Tipo di gioco: musicale

Età: 5 - 8 anni

Materiale: stereo e musica

Spazio: chiuso

 

Divertiamoci a ballare la " Zucca dance " tutti insieme, quando c'è la musica imitiamo delle zucche che ballano e saltellano su due piedi, su un piede e poi l'altro e poi si scatenano al ritmo, ma quando qualcuno spenge la musica, ci blocchiamo e ci divertiamo ad imitare le zucche aiutandoci con mimica del corpo e del volto, possiamo dire:- " zucca ferma ed allegra" - oppure - " zucca ferma e pensierosa " -  oppure triste e così via, ma quando la musica comincia niente ci ferma!


La mummia

 

Tipo di gioco: staffetta

Età: 6- 12 anni

Materiale: rotoli di carta igienica

Numero partecipanti: più di 6

Spazio: chiuso

 

Dividiamo i giocatori in due squadre, diamo un nome adatto al tema. Mettiamo le squadre una vicina all'altra almeno ad un metro di distanza, parallele dietro una linea di partenza ( puo' essere fatta anche con un pezzo lungo di carta igienica). Scegliamo un componente per squadra che fa la mummia e posizioniamola dinanzi ciascuna squadra ad una certa distanza. Vicino mattiamo tanti rotoli di carta igienica. Al via parte il primo di ogni squadra che ha  un minuto di tempo per iniziare ad avvolgere più carta igienica possibile attorno al bambino, partendo dalle scarpe e avvolgendola, coprendo tutto. Scaduto il minuto torna in fondo alla fila e parte il secondo e così di seguito. Deve rimanere libero il volto, quindi prima di iniziare il gioco spieghiamo bene che tutta la parte del viso rimane scoperta.

Vince la squadra che realizza per primo la mummia.


Ragnatela

 

Tipo di gioco: conoscenza

Età: 8- 12 anni

Materiale: un vecchio gomitolo di lana

Numero partecipanti: più di 3

Spazio: chiuso

 

 Questo è un gioco molto semplice, adatto soprattutto quando in una festa non si conoscono tutti tra loro.

 Ci disponiamo tutti in cerchio, man mano che arrivano gli invitati, si aggiungono al cerchio, dicendo il proprio nome.

 Diciamo ognuno il proprio nome, iniziamo il gioco tenendo l'estremità del filo del gomitolo sotto il piede, lanciamo, sempre tenendo fermo il filo, il gomitolo con l'altro piede, verso un giocatore qualsiasi, mentre pronunciamo il suo nome; chi lo prende blocca il gomitolo e fa la stessa cosa indirizzandolo verso un altro partecipante, spingendolo con l'altro piede. Proseguiamo fin quando si forma una specie di ragnatela di lana e quindi avremo anche memorizzato i nomi.

 


Vampiro

 

Tipo di gioco: acchiapparella

Età: 5 - 8 anni

Materiale: nulla

Spazio: chiuso

 

Ci sdraiamo, se possibile, in terra, e facciamo finta di dormire, divertiamoci anche a far finta di russare.. ( altrimenti stiamo seduti o addiritura in piedi, dipende dal pavimento). Creiamo un po' di atmosfera e facciamo un conto alla rovescia a partire da meno dieci secondi. Raccontiamo, prima di iniziare il gioco, che a mezzanotte si svegliano i vampiri e che bisogna scappare, altrimenti, se li prendiamo, li trasformiamo in vampiri e se ci riusciamo, a loro volta dovranno acchiappare invece che scappare.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Halloween mimo

 

Tipo di gioco: calmo

Età: 6 - 12 anni

Materiale : foglietti con immagini di personaggi o cose legate ad Halloween

Spazio: chiuso

 

Prepariamo una serie di foglietti con disegnato sopra un oggetto, un personaggio, un animale che si ispiri ad Halloween ( ci sono tante idee da stampare su internet sicuramente ).

Mettiamole in un sacchetto adatto all'occasione ed invitiamo uno per volta i bambini a fare il mimo estraendo un foglietto. L'unica cosa che possiamo dire a voce alta è se si tratta di animale, personaggio o oggetto, il resto va mimato. Chi indovina guadagna un punto. Possiamo scegliere di far fare il mimo a chi indovina oppure uno per volta, tanto chi indovina guadagna già un punto, meglio coinvolgere tutti.


Halloween dance
 
Tipo di gioco: musicale, movimento
Età: 3/10
Materiale: figure doppie di fantasmi, pipistrelli, zucche e ragni, bastoncini di legno, nastro biadesivo, musica.
Spazio: chiuso
 
Prepariamo queste specie di marionette mettendo le figure doppie in cima ad un lato attaccate con il biadesivo. Avremo 4 palette. 
Si parte con la musica e, se alziamo la paletta e diciamo Fantasma.. Vai con il ballo spaventoso..se diciamo Zucca... tutti seduti..se diciamo Ragno ...saltelliamo.. Se diciamo Pipistrello fermi immobili.. Senza ridere... 

La danza delle zucche e dei fantasmi

 

Tipo di gioco: movimento, musicale

Età: 3/9

Materiale: due sacchi grandi, palloncini bianchi ed arancioni, musica, pennarello nero che scrive su ogni superficie o indelebile

Spazio: chiuso

 

Gonfiamo  due sacchi pieni di palloncini bianchi ed arancioni e su ciascuno disegniamo il volto del fantasmino o della zucca, secondo colore. Ci mettiamo tutti sparsi nell'area gioco e parte la musica, lanciamo tutti i palloncini ed i bambini  dovranno prenderne uno e lanciarlo il più alto possibile, quando fermiamo la musica, ognuno tiene il suo fantasmino o la sua zucchetta stretta a sé, altrimenti arriva lo stregone, o il vampiro dispettoso a rubarli.


Lo slalom delle streghe e degli stregoni


Età: 5/8
Tipo di gioco: Staffetta
Materiale: 2 scope piccole , coni o altro per creare uno slalom, nastro delimitatore per linea di partenza.
Luogo: chiuso


Prepariamo la linea di partenza ed un doppio percorso parallelo e leggermente distanziato a slalom con dei coni.
Formiamo le due squadre di streghe e stregoni chiamandole di un colore diverso. Le squadre si allineano parallele in fila indiana. Parte il primo con la scopa a cavallo e via per lo slalom, torna indietro e consegna la scopa all'altro concorrente e cosi via fin quando si arriva all'ultimo partecipante. Vince la squadra che finisce prima.


Alla ricerca dei fantasmini allegri nella casa stregata


Tipo di gioco: movimento

Materiale: prepariamo dei fantasmini in  cartoncino, biadesivo, forbici

Età: 3/8

Spazio: chiuso


Prima di iniziare il gioco nascondiamo tanti fantasmini per l'ambiente. 

Possiamo fare questo gioco singolarmente o a squadre, in base al numero dei bambini, anche il numero dei fantasmi deve essere proporzionato.

Se è a squadre dividiamo le postazioni di consegna dei fantasmini, se è individuale ciascuno tiene in mano quelli che trova e vince chi ne trova di più, tutti gli altri secondi. Per i più piccolini non mettiamo i vincitori, diamo solo importanza alla ricerca e creiamo una favola divertente breve da raccontare prima per divertirli nella ricerca.